Padova (PD) – Sono stato incaricato di rifare i servizi igienici di un appartamento, in collaborazione con un architetto, per la committenza che risiede alla Guizza (PD). Per esigenze della proprietà, l’obiettivo era eseguire dei bagni non troppo moderni ne troppo vintage, una via di mezzo dal gusto fine. Da qui l’idea di utilizzare del gres porcellanato (se vuoi saperne di più, ti consiglio il mio articolo 10 cose da sapere sul grès porcellanato) con una serigrafia poco appariscente: un bagno effetto pietra, l’altro effetto effetto cemento. il tutto arricchito con il mosaico ceramico in formato 1.2×1.2 e 2.5×2.5!
Dopo un’attenta selezione abbiamo deciso di utilizzare la serie effetto pietra “ARDOISE” di Florim4Architects, la 
serie effetto cemento “TREND” di. Emilgroup , il mosaico Appiani mix nell’interno doccia e come fascia perimetrale sopra i mobili. La rubinetteria è targata Gessi ( Via Manzoni e Via Tortona) e i sanitari sono della ditta Sdr Esedra.

Risultato come da aspettativa e clienti molto soddisfatti!